Uso responsabile di Moodle (info4)

Gentili genitori,

come sapete, il Network ID che i vostri figli hanno attivato permette loro di usufruire delle tecnologie educative Moodle e Microsoft Teams per la formazione a distanza.

Nel settore della scuola media lo strumento privilegiato per la formazione a distanza è Moodle, che offre uno spazio strutturato e limitato entro il quale i ragazzi possono muoversi con una certa semplicità e in tutta sicurezza per quanto riguarda la protezione dei dati.
Teams può essere utilizzato, dopo un’attenta ponderazione da parte del docente, in situazioni in cui il contatto visivo acquista particolare senso pedagogico e didattico.

In entrambi gli strumenti è data la possibilità di comunicare attraverso messaggi: tale opportunità si rivela preziosa per uno scambio proficuo tra il docente e gli allievi in riferimento ai contenuti scolastici sui quali si lavora.
Non è permesso usare le due piattaforme per uno scambio di messaggi non pertinenti all’attività didattica o per effettuare videochiamate di gruppo senza la presenza del docente.

Rispetto alle videochiamate tra pari, un’eccezione è possibile per situazioni particolari in cui i ragazzi avessero la necessità di confrontarsi tra di loro nell’ambito di un’attività scolastica, in una modalità di proficua collaborazione: in tali casi i vostri figli possono utilizzare gli strumenti messi a disposizione dal DECS sotto la vostra supervisione.
Ricordiamo inoltre che è proibito trasferire sui social media a uso privato (Instagram, WhatsApp eccetera) qualsiasi prodotto video, vocale o scritto condiviso all’interno di Moodle o di Teams.

Uso responsabile di Moodle e MSTeams

Va da sé che non sono tollerati comportamenti irrispettosi nei confronti dei compagni o dei docenti e che un uso non responsabile delle tecnologie educative messe a disposizione dal DECS può essere sanzionato dall’autorità scolastica.
Chiediamo pertanto la vostra collaborazione affinché i vostri figli rispettino le regole e i limiti entro cui devono restare nell’utilizzo di questi preziosi strumenti.

In questa situazione eccezionale che tutti viviamo e che richiede a ognuno un’attenzione particolare al bene della comunità, la scuola e la famiglia hanno la concreta opportunità di rafforzare la loro alleanza educativa per un uso consapevole e responsabile delle tecnologie da parte di ogni utente, valorizzandone così le positive potenzialità.

Confidando nella vostra comprensione, vi ringraziamo per la vostra essenziale collaborazione e vi salutiamo cordialmente.

Centro di risorse didattiche e digitali (CERDD)
Gruppo esperti di media e tecnologia per la scuola media (GEMT)

from to
ical Google outlook